Fotografia panoramica... le mie impressioni...

La fotografia panoramica, come molti ben sapranno, consiste essenzialmente nell'utilizzare dei software per unire "a posteriori" fotografie scattate in sequenza per poter coprire angoli di visuale molto ampi, al limite fino ai 360°. Tali foto "stitched" risultano essere molto suggestive e di particolare impatto visivo. Il sottoscritto si è più volte cimentato con tale tecnica, da dilettante ed utilizzando il più delle volte delle "compatte", essendo meno complicato, in assenza di cavalletto, provare a fare foto in serie che siano fra loro "parallele".
In molti casi è facile una "caccia all'errore", dato che qualche particolare che tende a sovrapporsi in maniera errata nelle "mie" foto panoramiche c'è sempre. Di seguito una carrellata di foto stitched. Cliccando qui potrete visionare tutte le foto "panoramiche" pubblicate dal sottoscritto su panoramio in questi ultimi due anni e mezzo. Spero siano di vostro gradimento. PS Ovviamente basta cliccare per conoscere l'esatta localizzazione della foto, qualora si abbiano dubbi e per vederle in formato originale.















6 commenti:

esperto ha detto...

complimenti hai preso un momento focale inedito sicuramente avrai utizato una svraesposizione asa II anche se..... dopo 2 ore avresti avuto un effetto migliore... cmq bravo ragazzo

Fabrizio Reale ha detto...

A quale foto ti riferisci?

Anonimo ha detto...

Caro Fabrizio devi imparare a comprendere e leggere le ombre e le penombre, a assimilare come cambia totalmente il soggetto a seconda della luce e qui concordo due ore avrebbero reso il tutto moooooolto diverso!
Diciamo che con il digitale sei facilitato, ma a voler vedere non serve neanche la macchina, sono i tuoi OCCHI che devono abituarsi al nuovo linguaggio espressivo!!

Fabrizio Reale ha detto...

Premetto che nessuna di queste foto è stata fatta con una reflex... quel che non capisco è a quale delle foto vi riferiate, dato che si trattano di foto,zone, orari, esposizioni diversissimi fra loro...

Anonimo ha detto...

Presumo si riferiscano alla foto del grand canyon troppo sovraesposta (da qui il consiglio di scattare due ore dopo), anche se con un obiettivo pentax a vite M42x1 (Takumar) avresti risolto facilmente il problema
Reporter

Fabrizio Reale ha detto...

purtroppo due ore dopo ero altrove...

A me di quella foto piace sopratutto il contrasto di esposizione fra la parte già in ombra (a sinistra) e quella ancora illuminata dal sole al tramonto ( a destra)...

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001

 

Facebook Updates

Twitter Updates

Benvenuti su laboratorionapoletano.com

laboratorionapoletano.com è un urban blog di approfondimento su Napoli e la napoletanità, con interventi riguardanti eventi, politica, itinerari turistici, fotografia,segnalazione di disservizi e problematiche da risolvere.
Questo blog è stato visitato da oltre 300.000 persone fra il 2011 e il 2013.