Un anno di blog, un anno di Napoli, di fotografie, di cinema...

Mai avrei pensato, all'atto di scrivere il primo scarno intervento su questo blog oramai 12 mesi fa, che sarebbero seguiti oltre 250 post riguardanti sopratutto la città di Napoli, con le sue meraviglie, i suoi problemi piccoli e grandi e le tante immagini di una metropoli unica al mondo. Mai avrei immaginato che dalla prima sintetica recensione di film in programmazione nelle sale cinematografiche ne sarebbe scaturita una sezione molto visitata prima (il record di click spetta tuttora alla recensione del film "Il concerto", letto da oltre 3000 persone) ed un intero blog che in poco più di tre mesi si è ritrovato fra i migliori blog di cinema in Italia poi.  Se durante i primi mesi di rodaggio gran parte delle (poche) visite giornaliere proveniva dagli amici che giungevano ai post attraverso facebook o skype ed il tono di molti post era fin troppo personale (qui il saluto al mio cane Max partito per altre praterie nel novembre 2009) oramai da diversi mesi ben oltre il 50% dei contatti proviene dai motori di ricerca, grazie sopratutto alla scelta di cercare notizie riguardanti Napoli e dintorni che non siano state molto pubblicizzate, di approfondire tematiche non sempre da prima pagina riguardanti le bellezze della propria città e della penisola sorrentina, di evidenziare problemi  delle singole municipalità che forse sembrano troppo piccoli, ancorchè importanti, per essere trattati dai giornali locali.  Il record insuperato da diversi mesi e secondo il sottoscritto insuperabile perchè avvenuto in modo quasi inspiegabile, è di oltre 720 visite giornaliere ottenuto il 28 ed il 29 marzo grazie ad alcuni interventi riguardanti valutazioni sull'esito delle elezioni regionali in Campania.  Per quanto riguarda le sezioni, ancor prima che blogger desse la possibilità ai propri utenti di utilizzare pagine statiche, già da fine novembre è iniziata la pubblicazione di miniguide riguardanti sia le spiagge e località della penisola sorrentina, che itinerari e percorsi turistici ben dettagliati da fotografie e link a wikipedia riguardanti passeggiate da effettuare nella città di Napoli, alla riscoperta di monumenti dimenticati, come le terme di via Terracina, od alcuni palazzi storici dei Banchi Nuovi,  o alla ricerca di maggiori informazioni di quelle normalmente reperibili in rete riguardanti percorsi comunemente presenti negli itinerari turistici della città di Napoli ( via Toledo, il lungomare, via Medina).  La necessità di segnalare situazioni di degrado ha portato alla pubblicazione di interventi riguardanti alcuni annosi problemi "minori" di Napoli, quali la lentezza nel raccogliere i rifiuti in alcuni vicoli della città, seppur centrali, oppure la noncuranza nel parcheggiare in aree pedonali dedicate ai turisti ed ai napoletani.  Gli interventi riguardanti le diverse aree verdi napoletane (villa comunale, parco virgiliano, parco del poggio etc.)  ed i tre interventi riguardanti lo stato attuale dello zoo di Napoli sono stati  apprezzati e premiati da un buon numero di lettori.  I diversi approfondimenti riguardanti l'importanza del settore crocieristico per la città di Napoli hanno portato ad alcuni interventi strettamente collegati al mondo delle crociere, con  la partecipazione a conferenze stampa a bordo della MSC Fantasia.  Con l'approssimarsi dell'estate, i bollettini periodici sullo stato delle acque di balneazione a Napoli e dintorni, con i link ai siti istituzionali che riportavano i risultati delle analisi effettuate a mare e con le fotografie scattate sott'acqua in diverse località costiere della penisola sorrentina, sono stati molto seguiti, a tal punto da spingere lettori a segnalare eventuali situazioni di mare sporco in zone altrimenti molto belle.  Sempre con la bella stagione, invece di discutere di normative antiquinamento, si è scelto di suggerire ai lettori abituali ed ai tanti che si son trovati per caso a passar da queste parti quali eventi, quali sagre, quali concerti gratuiti o meno siano stati organizzati a Napoli e dintorni, con particolare attenzione a quanto accadeva in penisola sorrentina.  Con il rientro in città della stragrande maggioranza dei napoletani e con l'avvicinarsi del rinnovo delle principali cariche politiche cittadine, il laboratorio politico tornerà ad assumere importanza nel tentativo - spero non vano - che anche attraverso un blog possa essere possibile proporre ai futuri candidati consiglieri di municipalità e del comune programmi semplici per migliorare la qualità della vita di noi cittadini.
Al momento non so quale direzione prenderà questo blog nel suo secondo anno di vita, quel che è certo è che continuerà ad essere un laboratorio di idee e che continuerà ad essere incentrato sopratutto su Napoli e la napoletanità e che continueranno ad essere pubblicate fotografie scattate dal sottoscritto in città e dovunque capiti. 

Grazie a tutti per avermi aiutato ad arrivare fino a raggiungere l'obiettivo di riuscire a portare avanti questo progetto per almeno un anno. Grazie ai 160 amici che sono iscritti alla pagina fan su facebook ed a quanti mi inviano consigli su cosa pubblicare.

2 commenti:

Carlo ha detto...

Tantissimi auguri caro Fabrizio per questo primo anno di blog. ti capisco come ti senti ed è una sensazione meravigliosa.

ancora tanti auguri.

Claudio ha detto...

Buon compleanno laboratorio!!

©2009-2016 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001