Conferenza su Luigi Crisconio - Piano di Sorrento, 23 novembre 2010

Ricevo e volentieri pubblico il comunicato stampa riguardante una conferenza sul pittore napoletano  Luigi Crisconio che si terrà il girono 23 novembre 2010 a Piano di Sorrento.

Autoritratto - fonte sito dedicato al pittore
Martedì 23 novembre 2010, alle ore 17,00, nella Biblioteca Comunale si svolgerà la conferenza “Il pittore Luigi Crisconio nel suo soggiorno in penisola sorrentina” a cura della prof.ssa Nella Pane. L’evento culturale, organizzato dall’Unitre di Piano di Sorrento, intende porre l’accento su un personaggio vissuto tra il 1893 ed il 1946, che ha radici napoletane e sorrentine, infatti, il padre era di Napoli mentre la madre, Anna Calise, era originaria di Seiano e che ha immortalato molte scene e personaggi della costiera sorrentina e quella amalfitana. Conosciamo alcuni aspetti di Crisconio attraverso testimonianze di artisti suoi contemporanei come Guglielmo Pierce (pittore, giornalista e scrittore vissuto tra il 1909 e il 1958) che così lo descrive: “Calvo, piccolo, vestito dignitosamente di scuro, con la giacca ad un petto rigorosamente chiusa dal primo all’ultimo bottone, le scarpe a stivaletto, due occhi neri, sfavillanti, lucidi, le mani tozze, pelose, piene d’ossa, di muscoli, di vene. Aveva questa particolarità: la più lieve carezza sul cranio gli procurava dolori lancinanti. Era costretto a portare sempre il cappello. D’estate portava dei panamini giallini di gusto parigino, d’inverno doveva comprare feltri sopraffini adatti a quel suo capo dolorante. Questo era il pittore Luigi Crisconio”.
Probabilmente ancora oggi in qualche soffitta sarà conservata una tela di questo artista che vendeva a poco prezzo le sue opere e che aveva una sorta di frenesia pittorica tanto da produrre centinaia di quadri. Per molti anni trascurato dalla critica, recentemente è stata rivalutata la sua opera che lo contraddistingue come pittore originale, autobiografico, pur restando nell’alveo della pittura napoletana dell’inizio del Novecento. Paolo Ricci sottolinea, infatti, “La statura di questo artista è notevole; non inferiore, in ogni caso, a quella dei più importanti e vivi pittori italiani della prima metà di questo secolo, da Carrà a De Pisis, da Rosai a Sironi, a Mafai”. Nel corso della conferenza la relatrice, prof.ssa Nella Pane, racconterà come, quando e perché la sua vita si è intrecciata con quella di Luigi Crisconio. Evento, dunque, interessante per coloro che sono interessati al sottile filo della memoria storica della penisola sorrentina ©riproduzione riservata
Daniela Esposito

0 commenti:

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001

 

Facebook Updates

Twitter Updates

Benvenuti su laboratorionapoletano.com

laboratorionapoletano.com è un urban blog di approfondimento su Napoli e la napoletanità, con interventi riguardanti eventi, politica, itinerari turistici, fotografia,segnalazione di disservizi e problematiche da risolvere.
Questo blog è stato visitato da oltre 300.000 persone fra il 2011 e il 2013.

Calcio Napoli - da tuttonapoli.net

Meet The Author