Buon 2011 dal laboratorio napoletano di Fabrizio Reale

Il corpo di Napoli (il Nilo) - uno dei simboli della città partenopea
Auguro ad amici e lettori, a quanti passano di qui per puro caso attraverso google o a quanti con frequenza ritornano per leggere i post del laboratorio napoletano, a napoletani e non, un fantastico e meraviglioso 2011. 
La speranza, per quanto riguarda la città di Napoli, è che il nuovo anno possa iniziare con buoni auspici, all'insegna della raccolta differenziata e dell'assenza di cumuli di rifiuti, con il sogno che problemi endemici quale quel cancro che è la camorra possano essere contrastati con forza. 
Il sogno è che il nuovo anno possa portare a tutti i cittadini della fantastica Napoli non solo strade pulite ma una gestione più completa, sana ed apprezzabile dell'intera metropoli, a partire dalla manutenzione delle strade, passando per un più vigoroso controllo del rispetto delle regole basilari del senso civico, per arrivare ad un sempre più approfondito programma di iniziative culturali ed artistiche il cui scopo sia quello di incrementare il turismo e la qualità di vita dei napoletani. 

Buon 2011

Fabrizio Reale

3 commenti:

AmosGitai ha detto...

Ciao, nell'augurarti un buon 2011 invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed attori del 2010.
CLICCA QUI PER VOTARE

Carlo ha detto...

buon anno fabrizzio

Fabrizio Reale ha detto...

Buon 2011 anche a te! non mancherò di votare

©2009-2016 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001