FAI festa alla piazza a Napoli - 15 e 16 ottobre

La guglia di piazza San Domenico Maggiore - particolare con luna
Sabato 15 e Domenica 16 ottobre, proprio nel cuore della campagna nazionale di raccolta fondi del FAI “Ricordati di salvare l’Italia”, i volontari delle Delegazioni FAI accoglieranno i cittadini nelle più belle piazze italiane, animando la giornata con visite guidate originali e coinvolgenti, e iniziative collaterali, organizzando “FAI festa alla piazza”: oltre sessanta piazze italiane saranno le protagoniste di questo appuntamento di raccolta fondi. “FAI festa alla piazza” è un evento che ha l’obiettivo di celebrare le piazze italiane intese come luoghi privilegiati di incontro, scambio di idee, occasione per sentirsi membri di un’unica comunità. Per questo motivo e per dare un significato ancora più forte alla campagna nazionale di raccolta fondi, abbiamo deciso di fare una festa “alla” piazza, celebrando con allegria e partecipazione la sua secolare funzione di aggregazione collettiva.

Di seguito è riportato il programma completo dal sito FAI riguardante Piazza San Domenico Maggiore a Napoli
Sabato 15 Ottobre, ore 10.00 – 14.00

ore 10.00 – 12.00: visite guidate a palazzi e monumenti della piazza a cura degli studenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Teresa Confalonieri”.

ore 10.00 – 11.30: visita guidata al centro storico di Napoli a cura dell’archeologa Ludovica Capano. L’itinerario si svolge nel cuore del centro storico di Napoli, tra il decumano mediano costituito da Via dei Tribunali e quello inferiore di Via Benedetto croce - via S. Biagio dei Librai, ammirandone i vicoli, chiese e magnifici palazzi. Il percorso sarà accompagnato dalla lettura di antiche canzoni napoletane.

ore 11.00, ore 12.00 e ore 13.00: passeggiata e descrizione storico-artistica-architettonica dei palazzi, a cura dell’arch. Sergio Attanasio, presidente dell’Associazione Palazzi di Napoli. (partenza dall’Obelisco della Piazza).

ore 11.00 e ore 12.30: visita illustrata all’appartamento storico di palazzo Casacalenda con gli affreschi di Fedele Fischetti, a cura di Augusto de Luzemberger Presidente dell’Associazione Amici di Capodimonte, grazie all’accoglienza dei proprietari Augusto e Mara de Luzemberger (solo per Iscritti FAI con prenotazione)

dalle ore 10.00 alle ore 13.00: “porte aperte all’atelier
L’artista Lello Esposito, scultore e pittore di fama internazionale, da circa trenta anni lavora sulla città di Napoli ed i suoi simboli - Pulcinella, la maschera, l’uovo, il teschio, il vulcano, il cavallo, San Gennaro e il corno nelle varie possibili metamorfosi. Per il FAI aprirà il suo atelier napoletano ubicato nel palazzo di Sangro dei Principi di Sansevero.

ore 17.00 - Tè con musica a casa di Rita
Visita illustrata in un altro appartamento di palazzo di Sangro di Casacalenda (ingresso da via Mezzocannone), grazie all’ accoglienza della proprietaria da cui si gode la più bella vista dall’ alto della piazza e del perimetro dell’obelisco (solo per iscritti FAI con prenotazione)

Pomeriggio a ritmo di blues con
Tommaso Bruno, Voce
Gianfranco Amodeo, Chitarra
Gaetano Munno, Voce, Chitarra e Armonica
Sergio Schiano, Batteria
grazie alla collaborazione dell' Associazione Culturale "Vis Roboris".
Reading poetico con le poetesse de "la Tenda berbera": Esther Basile, Maria Teresa Caporaso, Sara di Mare, Rita Felerico, Adriana la Volpe, Lory Nugnes accompagnate da Serena Calcagno al Flauto traverso e Gabriella Intignano al Pianoforte.

Dove richiesta, la prenotazione va fatta presso la Delegazione di Napoli dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 al numero 081 7618514 e-mail delegazionefai.napoli@fondoambiente.it

Attività in programma:
ore 10.00 - 11.00: “Le danze dei popoli” rappresentazione di danze della tradizione popolare internazionale a cura dell’Associazione Culturale di danze popolari multietniche Passi Randagi. La rappresentazione sarà preceduta da un laboratorio di danze etniche rivolto a ragazzi e adulti dove verranno insegnate alcune facili danze della tradizione popolare internazionale;
ore 11.00 - 12.00: le allieve della scuola di danza La Danse diretta da Gabriella Cerasuolo si esibiranno in danze popolari napoletane e classiche;
ore 12.00 - 13.00: circo, giocoleria ed equilibrismo a cura dell’Associazione Chiara Danza. Laboratorio di giocoleria ed equilibrismo, per bambini dai 7 agli 11 anni, dell’artista di strada argentino Claudio Benegas che si esibirà poi nello spettacolo “Le ali delle farfalle”.

Tutti i negozi della Piazza e dintorni allestiranno i loro locali e le vetrine per segnalare la festa del FAI.

Molti offriranno prodotti a prezzi ridotti, piccoli omaggi, gadget e altre convenienti opportunità: la Libreria Ubik, Spatarella calzature, Melinoi moda donna, in via Benedetto Croce; il Caffè Pasticceria Scaturchio, la Profumeria Alex, il Caffè Neapolis, la Libreria Abc e Bar&Profumo in piazza San Domenico Maggiore; la Farmacia Marmorino; Alfredo Ruocco Alimentari; il Bar Nilo e la Pizzeria dell' Angelo in Piazzetta Nilo.


1 commento:

Dual ha detto...

la foto e eccezionale come la citta' di Napoli
Gio'
http://remenberphoto.blogspot.com/

©2009-2016 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001