Le Stelle Michelin 2012 in Campania: Napoli terza provincia in Italia per numero di ristoranti stellati

Massa Lubrense si conferma fra le regine in Italia in quanto a stelle Michelin
E' uscita oggi la guida Michelin 2012, con la tradizionale presentazione dei "nuovi stellati". La Campania si conferma fra le regioni culinariamente più interessanti e di maggior qualità, piazzandosi al terzo posto, con 21 ristoranti con una stella e sette con due stelle, in termini di "stelle Michelin" nella speciale classifica che vede in testa Lombardia seguita dal Piemonte  Per quanto riguarda le province italiane, terzo gradino del podio anche in questo caso - ed il dato è davvero interessante - per la provincia di Napoli, con ben quindici ristoranti,  superata in termini di numero di stelle solo dalle province di Cuneo e Bolzano. Pur non avendo alcuno dei tre stelle, in provincia di Napoli infatti sono ben sei i ristoranti che possono fregiarsi di due stelle Michelin, due dei quali - l'Olivo ad Anacapri ed i Quattro Passi dell'ottimo chef Antonio Mellino a Nerano/Massa Lubrense) - appena insigniti della seconda stella.  La penisola sorrentina si conferma patria del gusto, con otto ristoranti stellati fra Vico Equense, Sorrento e Massa Lubrense, con la prima che può vantare ben quattro stellati - di cui uno, la Torre del Saracino, con due stelle,  e la terza, Massa Lubrense, terza fra le città italiane ad aver raccolto più stelle, dopo Milano e Roma e prima di Firenze, potendosi fregiare di ben tre ristoranti dalla doppia stella: il già citato I Quattro passi nella frazione di Nerano, la Taverna del Capitano a Marina del Cantone e Don Alfonso 1890 a Sant'Agata sui Due Golfi, di quel Alfonso Iaccarino che può essere senza errore considerato il capofila della cucina di qualità nel Sud Italia, essendo stato il primo a sud di Roma ad essere insignito della tripla stella ed essendo ancora oggi ambasciatore della cucina campana nel mondo. Il dato di Massa Lubrense è ancora più incredibile considerato che si tratta di una cittadina di poco più di 10.000 abitanti, in grado di competere dal punto di vissta della qualità in cucina con le grandi città italiane.
Sul blog dissapore.com sono disponibili tutte le tabelle riguardanti i ristoranti presenti nella guida Michelin 2012: da segnalare l'ingresso nella lista del ristorante Sud di Quarto (Na)
Unica nota non positiva in un contesto sorprendentemente ricco, le sole due stelle presenti a Napoli: La Cantinella e Palazzo Petrucci, a fronte della marea di stelle presenti nel golfo partenopeo, culinariamente scrivendo...
La lista dei ristoranti con stella Michelin 2012 della Campania (fonte Dissapore.com)

1 commenti:

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001

 

Facebook Updates

Twitter Updates

Benvenuti su laboratorionapoletano.com

laboratorionapoletano.com è un urban blog di approfondimento su Napoli e la napoletanità, con interventi riguardanti eventi, politica, itinerari turistici, fotografia,segnalazione di disservizi e problematiche da risolvere.
Questo blog è stato visitato da oltre 300.000 persone fra il 2011 e il 2013.

Calcio Napoli - da tuttonapoli.net

Meet The Author