Napoli: ZTL e limitazioni al traffico per la America's cup

Lungomare di Napoli fonte Fabrizio Reale's photoblog
Aggiornata al 29 marzo 2012
Qui le modifiche agli orari della ZTL per quanto riguarda i giorni 1,2,3,4 aprile 2012.

Le regate preliminari all'America's cup rischiano di tramutarsi in un inferno (di traffico e lamiere) per i cittadini napoletani a partire dal 26 marzo e fino al termine del provvedimento. In questa pagina sono riassunte tutte le principali limitazioni al traffico previste per consentire sia i lavori di preparazione che lo svolgimento dell'evento sportivo World Series di America's cup, con tutte le modifiche fatte in itinere rispetto al progetto iniziale.

Dal 13 marzo al 26 marzo il dispositivo di limitazione al traffico in via Caracciolo è il seguente:
  1. Divieto di transito e di circolazione veicolare eccetto i mezzi di cantiere autorizzati, divieto di sosta con rimozione coatta in ;Via Francesco Caracciolo, nel tratto compreso tra piazza della Repubblica e l'intersezione di viale Dohrn
  2. Senso unico di circolazione in  in viale Dohrn dall'intersezione di piazza della Repubblica a quella di via Francesco Caracciolo con divieto di sosta permanente con rimozione coatta, lato circolo del Tennis, dall'intersezione di piazza della Repubblica al passo carraio dello stesso Circolo;
  3. Senso unico in via Caracciolo dall'intersezione di viale Dohrn all'intersezione di piazza Vittoria.
Principali dispositivi per il traffico veicolare in occasione delle regate delle World Series di America's Cup, attivi dal 26 marzo 2012 e fino al 25 aprile 2012, diversi giorni dopo la conclusione della manifestazione:
  • Chiuse al traffico via Caracciolo e viale Dohrn
  • Chiusura al traffico di via Partenope nelle stesse fasce orarie di funzionamento della ZTL Straordinaria
  • Doppio senso di marcia veicolare sulla Riviera di Chiaia
  • Zona a traffico limitato straordinaria
    • perimetro costituito da piazza Sannazaro, Corso Vittorio Emanuele, vico Trinità delle Monache, via Pasquale Scura, via Toledo, piazza Municipio, via Acton, via Partenope e via Caracciolo. 
  • Inversione del senso di marcia di via Arcoleo da piazza Vittoria alla Galleria Vittoria
  • Doppio senso di marcia in Galleria Vittoria 
  • Inversione del senso di marcia in viale Gramsci e in via Caracciolo da piazza della Repubblica a piazza Sannazaro.
  • obbligo di svolta a destra verso via Morelli per chi arriva dalla Galleria Vittoria
  • obbligo di svolta a destra sulla Riviera di Chiaia per chi proviene da via San Pasquale
Notizie sulla ZTL di Napoli straordinaria per la America's cup dal 26 marzo al 25 aprile 2012:
In vigore dal lunedì al giovedì dalle ore 7 alle 20;
dal venerdì alla domenica H24 così come nella settimana dell'evento dal 7 al 15 aprile. 
Gli unici veicoli autorizzati al transito all'interno della ztl (fonte comune di Napoli) sono i residenti, mezzi per carico e scarico merci, mezzi pubblici e taxi, autoveicoli con diversamente abili, forze dell'ordine e mezzi di soccorso, mezzi a due ruote (in tutta la ZTL e non solo lungo Riviera di Chiaia come ipotizzato originariamente), veicoli destinati a parcheggi, autorimesse e alberghi previo controllo ai presidi e disponibilità all'interno dei parcheggi, oltre a quanti saranno impegnati direttamente o indirettamente nell'evento sportivo, come giornalisti o fotografi professionisti.

Chi scrive anche dopo la lettura del provvedimento completo  (per ora c'è la presentazione in formato video del piano antitraffico  edit del 15 marzo, è stata aggiornata la pagina sul sito del comune di Napoli ), perchè in base a quanto scritto sembra che si sia deciso di bloccare una città intera, a prescindere dal previsto potenziamento delle linee di bus e metropolitane,che per i noti problemi legati al dissesto ed all'assenza di corretta manutenzione dei mezzi delle varie società di trasporto pubblico potrebbe sussistere probabilmente solo a danno di altre zone cittadine  .  Ben vengano le regate, ma imprigionare di fatto i napoletani per quasi un mese, impedendo a molti di recarsi a lavoro con tranquillità, trasformando di fatto in un inferno - almeno per i primi giorni - il traffico veicolare cittadino, è qualcosa di assurdo ed inverosimile.
Chiudere via Caracciolo, riaprire al doppo senso la Riviera, ma dando la possibilità a chiunque di muoversi liberamente, riducendo nei tempi e negli spazi la ztl sopra descritta.
Edit del 15 marzo 2012:  la prevista intensificazione dei mezzi pubblici è stata pubblicata sul sito del comune di Napoli.  Chi scrive resta basito nell'apprendere che la funicolare di Chiaia chiuderà comunque alle ore 24.00 e che sul sito del comune Piazza Amedeo è presentata come fermata della Linea 2 e Funicolare di Chiaia/Linea 1), così come Piazzetta Augusteo di Funicolare Centrale/Linea 1.  

0 commenti:

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001

 

Facebook Updates

Twitter Updates

Benvenuti su laboratorionapoletano.com

laboratorionapoletano.com è un urban blog di approfondimento su Napoli e la napoletanità, con interventi riguardanti eventi, politica, itinerari turistici, fotografia,segnalazione di disservizi e problematiche da risolvere.
Questo blog è stato visitato da oltre 300.000 persone fra il 2011 e il 2013.