Napoli: in attesa di Justin Bieber vandalizzano le colonnine del bike sharing


Non è ancora terminata la fase di test del bike sharing a Napoli che già alcune delle ciclopostazioni sono state vandalizzate. A segnalare l'increscioso episodio è proprio lo staff di Bike Sharing Napoli sulla pagina ufficiale su facebook, riportando anche i particolari. Da alcuni giorni, per chi non lo sappia ancora, centinaia di ragazzini fan di Justin Bieber, si affollano lungo via Partenope nella speranza che la "voce" secondo la quale la star idolo degli adolescenti di mezzo mondo è all' hotel Vesuvio. Alcuni di questi, nell'attesa, hanno scritto con pennarello sulle colonnine le iniziali JB e graffiato e danneggiato i pannelli appena installati a via Partenope, come mostrato dalle foto pubblicate sul profilo facebook del bike sharing partenopeo. 

1 commento:

Anonimo ha detto...

Caro Fabrizio è ovviamente un atto deprecabile. Tuttavia, da uomo di cultura quale sei, saprai certo che il bikesharing di Parigi (tanto per dirne una) annovera migliaia di furti e danni. Non siamo migliori nè peggiori di loro almeno in questo. Proviamo a non piangerci sempre addosso.
http://www.ilikebike.org/2009/06/cartoline-da-parigi-vandali-e-velib/

©2009-2016 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001