Napoli: l'area archeologica del futuro in piazza Municipio e i lavori della metro

Cantieri metro con area archeologica - Napoli - Aprile 2010 (foto originale)
scavi in piazza Municipio, particolari
Fortificazione medievale, particolare
Da anni oramai chi vive a Napoli, in centro, è abituato a convivere con i cantieri della metropolitana, il cui tratto conclusivo, che dovrà collegare piazza Dante a piazza Garibaldi,  non è di facile realizzazione a causa del fatto che attraversa la Napoli antica e che ad ogni pietra spostata, emerge un reperto archeologico.   Piazza Municipio ha restituito in questi anni, incredibilmente, l'antico porto greco con scheletri di tre barche di oltre 2000 anni fa, attualmente conservate in teche ultra tecnologiche in un deposito del comune, ed una serie di reperti di varie epoche storiche. Diversi sono ile costruzioni e manufatti sia romani che medievali che sono stati individuati e riportati alla luce nell'area, le fotografie dall'alto, risalenti a qualche anno fa, mostrano quanto sia stato rinvenuto. In questi ultimi tempi gli scavi si sono concentrati sulle antiche fortificazioni e costruzioni angioine che facevano da contorno al grande castello appena costruito in epoca medievale.  Dai progetti che circolano - o circolavano - in internet, dai video su youtube che sono stati visionati da diverse migliaia di utenti, sembra che il comune abbia in progetto di realizzare in Piazza Municipio un grande parco archeologico, integrato nel tessuto cittadino, collegato alla metropolitana, in modo che la marea di turisti che quotidianamente arriva in città da mare, scendendo dalle navi da crociera, possa avere un approccio alla città grandioso e meraviglioso.  La speranza è che tutto questo, oltre ad essere come sembra realizzabile e fantastico,  venga costruito in modo tale da essere fruibile ai cittadini ancor prima che ai turisti e che possano essere realizzati interventi volti a favorire l'accesso anche ai più piccoli a queste aree. Il verde, accanto all'antico, non dovrà ovviamente mancare. Il controllo di tali zone sarà di fondamentale importanza per evitare che un patrimonio di pregevole fattura possa essere in breve tempo abbandonato e dimenticato, come accaduto in altre aree della città, laddove diverse aree archeologiche sono di fatto inaccessibili.
Segue un servizio di "Buongiorno Regione" relativo agli scavi archeologici in corso in Piazza Municipio per la realizzazione della Stazione della Linea 1 della Metropolitana di Napoli.




0 commenti:

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001

 

Facebook Updates

Twitter Updates

Benvenuti su laboratorionapoletano.com

laboratorionapoletano.com è un urban blog di approfondimento su Napoli e la napoletanità, con interventi riguardanti eventi, politica, itinerari turistici, fotografia,segnalazione di disservizi e problematiche da risolvere.
Questo blog è stato visitato da oltre 300.000 persone fra il 2011 e il 2013.