Futuro Remoto 2010 a Città della Scienza: il ritorno all'Era Glaciale


Futuro Remoto è da diversi anni uno degli appuntamenti principali dell'autunno napoletano per bambini di ogni età che vogliano ammirare meraviglie della natura ed avere un approccio diretto con le sperimentazioni che hanno fatto la storia della fisica e della chimica.  Da tempo oramai il binomio Futuro Remoto - Città della Scienza è ben saldo, nonostante i tanti tagli alla cultura che hanno interessato anche l'ente di Bagnoli.
scheletro di un bisonte preistorico
Futuro Remoto 2010, inaugurato venerdì 12 novembre, è dedicato all’impatto che le attività dell’uomo hanno sull’ambiente e al ruolo della tecnologia. In tal senso il "pezzo forte" di questa edizione della mostra è la sezione dedicata all'era glaciale ed ai suoi abitanti.  Dal Museo Civico di Storia Naturale di Jesolo provengono riproduzioni a dimensione naturale di numerosi mammiferi che popolavano la terra ai tempi dei Neanderthal.  Dal prestigioso Istituto Paleontologico Borissiak dell’Accademia Russa delle Scienze di Mosca provengono scheletri originali di mammuth e di tanti altri animali vissuti durante il Pleistocene ed oramai estinti.

Nelle sale dedicate all' "Ice Age" è possibile ammirare infatti diversi scheletri interi  di Mammuth di diversa taglia oltre ad esemplari perfettamente ricostruiti di orsi e bisonti del pleistocene. Fra un piccolo di mammut fossilizzato ed uno i cui resti ossei sono stati utili per ricostruire un esemplare quasi completo, nell'area sono presenti anche marmotte preistoriche e una ricostruzione del famoso dodo.
Futuro Remoto non è però solo era glaciale.

Gli spazi dedicati agli esperimenti di fisica sono tantissimi, diversi sono i percorsi culturali dedicati a Darwin o all'evoluzione dell'utilizzo dell'energia solare. Per un programma dettagliato e per la descrizione di tutti gli spazi ed attività fruibili dal pubblico rimando al sito ufficiale dell'evento: Futuro Remoto 2010.
Fondazione IDIS - Città della Scienza e Futuro Remoto offrono, inoltre,  tanti giochi ed attività ludiche per i bambini, suddivisi per fasce d'età,  laboratori di pittura e gioco,  un bel parco giochi esterno, il "cantiere della casa in costruzione" e tanto altro.
Di seguito è riportata la galleria di tutte le fotografie scattate durante la visita a Futuro Remoto 2010:




Fabrizio Reale Web Developer

Napoletano, ingegnere, ricercatore, blogger, fotografo... che altro?

Nessun commento:

©2009-2014 Fabrizio Reale
I testi e le immagini pubblicati sul sito, salvo dove espressamente indicato, sono di proprietà dell'autore del blog. Tutti i diritti sono riservati.
E' vietato l'utilizzo delle fotografie pubblicate senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.
Per quanto riguarda i contenuti testuali, è possibile l'utilizzo per fini non commerciali a patto di citare correttamente il nome dell'autore e la fonte, con link al post utilizzato.
____
Il blog non rappresenta una testata giornalistica,
in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai
sensi della legge n°62 del 7/3/2001